L’editoriale: un universo di notizie

Servire la comunità: è questo il ruolo del giornalista. Un servizio reso attraverso due capisaldi di questa professione troppo spesso dimenticati: informare e comunicare.
Nell’epoca del Web 4.0, tutto viene considerato notizia, si urlano scandali e scoop, si cerca l’approvazione e il consenso della rete in barba a codici deontologici e buon senso. L’apparire prende il sopravvento sull’essere in un magma di parole gridate al fine di produrre più contenuti del concorrente.
Ecco perché alle fake news è giusto contrapporre le good news, riportando in auge il concetto di verità in barba ai like di Facebook e alle visualizzazioni. I Social ci hanno reso tutti un po’ giornalisti, dietro la tastiera spesso si combattono battaglie ideologiche e non; facile, poi, scattare fotografie con il proprio smartphone e documentare tutto con un semplice click. E’ proprio in questo Secolo che, il vero giornalista, deve distinguersi, facendosi portavoce del reale concetto di notiziabilità.
Il Cosmo, composto da una redazione giovane e brillante, si basa proprio sulla riconsacrazione di questo principio. Ogni giovedì entreremo dentro la Notizia con approfondimenti e curiosità sul panorama italiano ed internazionale. Sempre al servizio di chi è governato e non di chi governa.

di Michela Trada

Rispondi