Le promesse dei tutti stupiscono Torino: Pellacani, Barbu, Tocci, Chiarabini sugli scudi

Chiara Pellacani, Vladimir Barbu, Giovanni Tocci e Andrea Chiarabini sono i campioni italiani al termine dei campionati Assoluti indoor di tuffi, conclusosi alla piscina Monumentale di Torino. I primi due si sono aggiudicati il titolo tricolore dalla piattaforma, Tocci e Chiarabini hanno invece vinto l’oro nel trampolino 3 metri sincro. Chiara Pellacani, romana classe 2002 tesserata per la Sport Fratelli Marconi, ha vinto con 253,50 punti davanti a Maia Biginelli e Silvia Murianni. Vladimir Barbu, ventenne carabiniere trentino, ha ottenuto 409,30 punti e si è imposto su Riccardo Giovannini e Mattia Placidi. Nel sincro Tocci e Chiarabini hanno totalizzato 399,27 punti, vincendo in volata la sfida con Lorenzo Marsaglia e Tommaso Rinaldi, argento. Il bronzo è andato a Francesco Porco e Andrea Cosoli. Nella classifica per società ha chiuso al primo posto il Gruppo Sportivo della Polizia, le Fiamme Oro Roma (150), davanti alla MR Sport Fratelli Marconi (132) e al Cosenza (129,50). prima edizione senza Tania Cagnotto, che ha rivestito il ruolo di commentatrice Rai dopo il ritiro dalle gare, mentre nulla di fatto per la neomamma Francesca Dellapè in gara nel trampolino da un metro. Presenti i migliori interpreti del mondo dei tuffi, vista l’imminente edizione dei campionati europei in programma a Edimburgo dal 6 al 12 agosto. I campionati Italiani sono stati infatti prova di selezione per le rassegne europee: 76 atleti al via, 34 in campo femminile e 42 in quello maschile, con la presenza di due atleti spagnoli, Nicolas Garcia e Alberto Arevalo.

di Deborah Villarboito

Rispondi