Come rimorchiare lui in spiaggia

Ma se invece vuoi rimorchiare lui in spiaggia? Anche in questo caso, ti possiamo dare dei saggi consigli. Puoi decidere di fare jogging o di fingere di farlo. Arrivando davanti a lui, lo sorpassi e gli sorridi. Oppure fai finta di cadere ai suoi piedi mentre stai correndo, facendoti aiutare a tirarti su. A quel punto, puoi fermarti, scusarti e magari iniziare una conversazione. Puoi anche non fare lo sforzo di mettere le scarpe da ginnastica e fare finta di correre. Passa davanti a lui e sorridi.

Ma se lui non è un tipo da ombrellone, ma da acqua? Non puoi far altro che entrare anche tu in mare. Puoi sfidarlo a una nuotata, magari a metà strada fingere di essere troppo stanca. Lui si muoverà a pietà e ti porterà al sicuro, in spiaggia. Qui potrete scambiarvi i numeri di telefono. C’è anche l’ipotesi di sederti sullo scoglio e, appena lui ti vede, sorridergli.

Se lui è attorniato da amici, non fare la timida. Infilati tra di loro e chiedigli se ha da accendere. Ricorda di guardarlo fisso negli occhi. Anche se non fumi, fa niente. Chiedigli un’indicazione stradale, dove si trova la stazione ferroviaria, il meccanico più vicino. Non solo ti farai notare, ma gli darai la possibilità di essere utile, gli farai sfoggiare le sue conoscenze, cosa che al maschio piace. Come per un uomo con una donna, anche tu puoi proporti per spalmargli sulla schiena la crema abbronzante. Puoi anche dirgli che secondo te si sta scottando e dirgli che tu hai un flacone di crema per lui.

Se lui sta giocando a calcetto, c’è poco che puoi fare, se non attendere che finisca. Difficilmente, infatti, ti noterebbe anche se passassi davanti nuda. Puoi fare la tifosa a bordo campo, applaudendo e facendo il tifo per lui. Se invece lui sta leggendo un libro, passagli davanti facendo finta di star parlando al telefonino, che gli farà ombra a un certo punto. Così lui alzerà lo sguardo et voilà. Infine, se sta facendo windsurf, fagli quante più foto puoi. Quando torna a riva, mostragliele. E digli che gliele vuoi inviare, così avrai il suo numero di telefono.

di Alessandro Pignatelli

Rispondi