Bni Business Voices: gli imprenditori in scena a Vercelli per le scuole

13 Settembre 2018 0 Di il cosmo

Celebrare i progetti, i successi e gli obiettivi raggiunti. Con un dettaglio: la consapevolezza di aver fatto del bene.
È questa la motivazione che muove l’organizzazione dell’evento che trasformerà Vercelli in una perfetta cornice: l’appuntamento è per venerdì 21 settembre, alle 17 (registrazioni a partire dalle 16), al Teatro Civico.
La manifestazione è voluta dal movimento Business Voices, che viaggia in parallelo alle organizzazioni Bni e Asentiv, volte rispettivamente al mondo dell’imprenditoria e della formazione degli imprenditori, basandosi sui principi del referral marketing (il marketing referenziale, padre dell’economia collaborativa e non competitiva).
L’impegno di Business Voices è rivolto al mondo della scuola ed è proprio di questo che si parlerà durante l’evento del 21 settembre: durante questo lungo anno, gli imprenditori di Bni e Asentiv si sono dedicati, attraverso le conoscenze e gli strumenti del proprio lavoro, a regalare a bambini e ragazzi opportunità e momenti di incontro, formativi e non. Il tutto, mantenendo saldamente fede a uno dei cardini principali del movimento: quello della valorizzazione dei talenti.
«In un ambiente scolastico in cui si tende a generalizzare la personalità degli studenti, bambini o ragazzi, desideriamo che nasca invece un metodo che esalti i talenti di ogni bimbo o adolescente, dando importanza all’individualità di ognuno di loro» ha spiegato Monica Passini, Executive Director Bni e trainer Asentiv, durante la conferenza di presentazione dell’evento; «Sono stata presente a un’iniziativa targata Business Voices, che qualche tempo fa portò l’atleta paraolimpico Daniele Cassioli alla scuola media Avogadro e all’Istituto Ferrari, e non posso che essere contenta dell’intervento di un movimento di questo tipo sul nostro territorio» ha aggiunto Maria Moccia, Assessore all’Istruzione e Politiche Giovanili di Vercelli. Presenti alla conferenza anche Fabrizio Lapenna, coordinatore del format dell’evento; Federica Silvano e Silvana Macrì, referenti Bni per Business Voices; Aldo Colosimo e Michela Trada, che condurranno l’evento; Maria Pavese, segreteria dell’Ufficio Regionale Bni.
Dagli incontri educativi a un pacchetto di cento ore lavorative: sono diversi i progetti già stati presentati e conclusi, a cui Business Voices ha dato vita per i ragazzi delle scuole vercellesi. Due gli Istituti cittadini “adottati” dai Capitolo (gruppi di lavoro) Bni di Vercelli: il Capitolo Augusta ha adottato l’Istituto Rosa Stampa, il Capitolo Albatross, invece, l’Istituto Ferrari. Quest’ultimo, rappresentato dalla dirigente Fulvia Cantone, sarà presente all’evento del 21 settembre con l’orchestra della scuola.

di Sabrina Falanga