Dieta mediterranea: prevenzione e protezione

La dieta mediterranea è un modello nutrizionale ispirato agli stili alimentari tradizionali dei paesi che si affacciano sul Mar Mediterraneo. Scienziati della nutrizione di tutto il mondo l’hanno studiata e hanno stabilito come essa sia la dieta che garantisce in assoluto la miglior valenza salutistica. La Fondazione Veronesi è una delle più importanti Istituzioni che ne spiega l’importanza. Vediamolo insieme.
Per dimostrare scientificamente il valore salutistico della dieta mediterranea venne intrapreso un esteso studio osservazionale, diventato poi famoso come “studio dei sette paesi”, in cui vennero messe a confronto le diete adottate da sette paesi (Stati Uniti, Italia, Finlandia, Grecia, Yugoslavia, Paesi Bassi e Giappone) per verificarne benefici e punti critici in termini di salute cardiovascolare.
Lo stile alimentare individuato da tale studio – e da molte altre ricerche che l’hanno seguito – si basa sul consumo prevalente di alimenti di origine vegetale come cereali e derivati (pasta e pane preferibilmente integrali), legumi, frutta, verdura, olio extravergine di oliva; e su un consumo moderato di prodotti di origine animale come carne, latticini e pesce.
La letteratura scientifica degli ultimi decenni ci può aiutare a fare delle ipotesi sulle ragioni dell’effetto protettivo della dieta mediterranea sulla salute: innanzitutto il fatto che tale stile alimentare preveda il consumo di alimenti a bassa densità calorica come verdura, frutta, cereali e legumi che in più assicurano un apporto di fibra che protegge dall’insorgenza di molte malattie croniche; inoltre si sono riscontrate numerose attività biologiche positive per il nostro organismo da parte di composti presenti quasi esclusivamente in alimenti di origine vegetale; basti citare due componenti che si dimostrano fondamentali per la prevenzione di molte malattie: le proprietà dei polifenoli contenuti nell’olio extravergine di oliva e quelle del licopene presente nel pomodoro, due grandi protagonisti della dieta mediterranea.
Esistono ormai numerose evidenze scientifiche che testimoniano l’efficacia di questo modello nutrizionale non solo nella prevenzione delle malattie cardiovascolari ma anche nella protezione da malattie come cancro, obesità e diabete.
La dieta mediterranea rappresenta quindi un efficace punto di riferimento per individuare e praticare un’alimentazione preventiva e protettiva, ma anche fortemente connessa alla nostra cultura e tradizione italiana.

di Sabrina Falanga

Rispondi