Riccardo ‘Cistu’ Barbiero: il giovane ginnasta in Azzurro per la prima volta

Fine settimana redditizio quello appena trascorso per Riccardo Barbiero. Il giovane ginnasta a Mortara, il 6 e il 7 ottobre alla Coppa Campioni Trofeo “Andrea Massucchi” ha dato il meglio di sé ottenendo la convocazione in azzurro per un incontro internazionale.

«Insieme ad altri quattro atleti del mio anno e gruppo di allenamento nazionale che militano in altre società abbiamo fatto una competizione in undici Junior, ma per noi è stata la prima prova in una classifica di atleti che hanno già avuto esperienze anche all’estero e già vestito la maglia dell’Italia – racconta Riccardo ‘Cistu’ Barbiero – Mi sono qualificato settimo posto su undici atleti in gara, al termine della quale c’è stata la convocazione da parte del Direttore Tecnico della Nazionale».

Quindi il quattordicenne ginnasta della Libertas Ginnastica Vercelli prepara le valigie questo novembre: «È una grande emozione essere convocati per un incontro internazionale fra Italia e Germania che si terrà a Berlino il 9 e 10 novembre. Sono orgoglioso ed emozionato. Per un ginnasta indossare la maglia nazionale è l’obbiettivo. Devo impegnarmi perché questa convocazione sia la prima di una lunga serie».

Un nutrito team sostiene ‘Cistu’ nelle sue fatiche: «Ringrazio i miei allenatori Andrea Sacchi, Alberto Fornera ed Enrico Pozzo che tutti giorni mi dedicano il loro tempo. Il mio presidente Alberto Florio, la vice presidente Sabrina Sanna e la mia società Libertas Ginnastica Vercelli che sono sempre molto attenti ed interessati alla mia condizione. Anche per loro cercherò di essere all’altezza di questa nuova esperienza».

di Deborah Villarboito

Rispondi