Torna la Serie A, caccia alla Juventus

Dopo la pausa per la Nazionale vincente di Mancini riparte la Serie A, ed è caccia aperta alla Juventus di Massimiliano Allegri. I Bianconeri torinesi sono a punteggio pieno dopo 8 match di campionato, con 24 punti in carniere e grazie alle due vittorie in Champions League, sono la squadra con il miglior bottino e striscia vincente in Europa, normale che le inseguitrici tentino di fare del loro meglio per intralciarne il cammino. La Juve ospita sabato alle ore 18 il Genoa del neo allenatore, ritornato rossoblù, Ivan Juric, che, dopo l’ennesimo allontanamento di Ballardini, avrà il compito arduo di provare a contrastare la corazzata juventina, magari tentando di pungere la difesa rocciosa di Chiellini-Bonucci, con il capocannoniere del campionato Piatek. La Roma gioca alle 15 di sabato all’Olimpico, ospitando la Spal che, nell’ultimo turno ha reso la vita difficile all’Inter, mentre il Napoli farà visita al Friuli all’Udinese, uno stadio non certo facile, ma Ancelotti e i suoi ragazzi hanno la necessità dei tre punti, per non distaccarsi dalla capolista che li sopravanza già di ben sei lunghezze.

Il derby di Milano di domenica sera, alle 20,30, mette a confronto un’Inter che gioca in casa, più avanti in graduatoria, collocata in terza posizione, sfoggiando quota 16, mentre il Diavolo rossonero appare staccato di ben 4 punti, ma i milanisti hanno ancora una partita da recuperare, e occupano attualmente la decima posizione, ovvero pieno centroclassifica. Insomma la sfida meneghina sarà certamente una delle partite più importanti da seguire nel nono turno di campionato con i duello tra Spalletti e Gattuso che promette scintille d’agonismo.

Nel posticipo del “Monday Night” match interessantissimo da seguire, la Sampdoria ospita a Marassi il Sassuolo di De Zerbi, ovvero le due sorprese più belle di questa prima parte di torneo, mentre nella giornata di domenica Frosinone-Empoli e Chievo-Atalanta sono già gare da non sbagliare per ritrovarsi ulteriormente sprofondati in classifica, due sfide salvezza molto delicate, chiudono il programma Bologna-Torino, Fiorentina –Cagliari, mentre la Lazio di Milinkovic Savic va a Parma, con i ducali che stanno andando ben oltre le aspettative dei pronostici estivi. Tanti temi, tanti motivi d’attrattiva, nonostante qualche solone si ostini a parlare di campionato italiano poco competitivo, il prossimo turno promette tante emozioni e magari qualche sorpresa, con numerosi club determinati a fare grandi partite sul campo. La Juve è avvisata, tutti cercheranno di farle lo scalpo.

di Franco Leonetti

Rispondi