Festival Giovani Aironi: la finale il 16 novembre

di Sabrina Falanga –

Dare valore e far conoscere i talenti dei ragazzi: questo l’obiettivo del Festival Giovani Aironi che, ogni anno, fa salire sul palco giovani e giovanissimi musicisti regalando loro non solo l’opportunità di esibirsi e di ottenere visibilità, ma anche quella di vincere l’incisione di un disco. In più, lo scopo ultimo: quello della beneficenza.

Festival Giovani Aironi Vercelli 2018Quella del 2018 è la quarta edizione del Festival, organizzato ogni anno dall’associazione culturale RinasciMente, di cui è presidente Michela Trada nonché organizzatrice del Festival; si attende, ora, solo il momento conclusivo: quello della finale al Teatro Civico di Vercelli, venerdì 16 novembre.
Si sono concluse, infatti, le selezioni che hanno visto i musicisti partecipare al contest sfidandosi sul palco delle Officine Sonore (Vercelli); si sono aggiudicate la possibilità di partecipare alla finale le band: Afterlife, Eyescream, Before Sunset, Cobalto, Arizona796.
Non solo, perché nella cornice del Teatro Civico si esibiranno anche tre gruppi appartenenti alla categoria Over35: The Stick of Old Age, Quindi e Lost Season.

Ma, come dicevamo, il Festival non è solamente show: per ogni edizione, infatti, tutti i ricavati sono devoluti in beneficenza. Quest’anno le Onlus scelte sono state la Liberi di Scegliere e Gli Insuperabili.
E ancora: musica, solidarietà e collaborazione. Sul palco, insieme alle band, ci saranno i ballerini della scuola di danza Jungle Gym, i bimbi delle Scuole Cristiane e il coro della scuola di musica Vallotti; la novità del 2018 è che quest’anno il Comitato Manifestazioni Vercellesi ha scelto proprio il Festival per consegnare il premio Bicciolano D’oro Canzone.

Non resta, dunque, che attendere la finale: a giudicare i ragazzi, per decretare il vincitore, ci sarà una giuria di qualità composta dai musicisti Dino Fiore e Alessandro Manferti, dall’esperto Jonathan Napolitano, dal rappresentante del Comitato Manifestazioni Stefano Roncaglia, da Matteo Di Palma (di Radio 101), Federico Riesi (di Radio M2o), Alberto Scotti (Casa Bertallot e Dj Mag) e Luca Vergano (che offrirà il premio per la categoria Over).

Primo premio sarà la possibilità di incidere il proprio disco.

I biglietti sono disponibili al costo di 15€; i bambini sotto i 12 anni non pagano. Per tutte le informazioni relative alla serata e al contest si possono consultare le pagine Facebook: “Festival Giovani Aironi” e “Associazione  culturale Rinascimente”.

Rispondi