Milan: ciao Higuain, ecco Pjatek

di Franco Leonetti –

Mai come in questo mercato di riparazione si erano viste tante trattative con nomi prestigiosi, pronte per essere chiuse e andare in porto. Per Higuain al Chelsea è questione di ore, la Juve ormai ha aperto a un doppio prestito oneroso per gli inglesi, 6 mesi per questa stagione e 12 per la prossima, tutto fatto insomma, mentre il Milan sta per accogliere Piatek dal Genoa, 35 milioni più bonus con un prestito oneroso di 12 milioni subito e il resto nei bilanci successivi, questione di ore e tutto sarà ufficiale.

Non manca nemmeno il botto sorprendente, inusitato, Boateng del Sassuolo va a Barcellona per un prestito di 2 milioni e 8 di riscatto, una bella rivincita per l’ex milanista. La Juve ha bloccato Darmian del Manchester United, se Spinazzola accetta il prestito di 6 mesi a Bologna, alla corte di Allegri arriva il terzino polivalente italiano, se l’ex atalantino punterà i piedi per rimanere in bianconero, Darmian sonderà altre proposte, tra le quali spunta quella dell’Inter.

La Juve non è soddisfatta della gestione Pjaca a Firenze, la soluzione preferita dalla dirigenza bianconera è un nuovo prestito al Genoa di Preziosi che ha riaccolto Sturaro e ha promesso il centrale argentino Romero alla società di Paratici, vedremo se il croato talentuoso si muoverà verso Genova o rimarrà ancora alla Viola. Marotta prova un nuovo colpo, i nerazzurri seguono con interesse Bergwijn del PSV, pronto il tentativo per portarlo subito, la Roma tenta Mancini, centrale della difesa atalantina, se ne parlerà eventualmente per l’estate, mentre a gennaio i giallorossi potrebbero non muovere alcuna pedina, la Lazio farà partire Caceres e Murgia, mentre la pista che portava a Zappacosta del Chelsea sta per svanire, il Cagliari ha preso l’uruguaiano Christian Oliva e ha ancora in pugno il centrocampista del Boca Nahitan Nández.

Al Torino è stato proposto Jesé Rodriguez Ruìz, noto semplicemente come Jesé. Classe 1993, è un esterno offensivo di piede destro, molto tecnico e veloce che ha avuto un avvio di carriera folgorante con il Real Madrid, attualmente è in forza al PSG, che lo ha prelevato dai blancos nel 2016 per 25 milioni di euro. In Francia, però, non ha mai trovato fortuna e il PSG lo ha girato per due volte in prestito, prima al Las Palmas e poi allo Stoke City. La Sampdoria ha deciso, Defrel rimane mentre partirà Kownacki, ecco cosa ha prodotto l’effetto-arrivo di Gabbiadini, a Napoli tiene banco la questione Psg-Allan. Il club francese continua il pressing per il centrocampista brasiliano: la società azzurra fissa in 120 milioni di euro il prezzo del cartellino. C’è distanza tra le parti e sarà assai difficile che l’affare si concluda positivamente.

Rispondi