Sanremo, ecco gli ospiti al teatro Ariston

Sanremo, ecco gli ospiti al teatro Ariston

31 Gennaio 2019 0 Di il Cosmo

di Luca Forlani –

Manca meno di una settimana all’inizio del Festival di Sanremo 2019; dopo aver svelato che ad accompagnare Claudio Baglioni saranno Virginia Raffaele e Claudio Bisio e aver conosciuto i cantanti big che saranno in gara, sono stati annunciati i primi superospiti italiani: Alessandra Amoroso, Giorgia, Ligabue, Andrea Bocelli e il figlio Matteo, Antonello Venditti. Una scelta, quella degli ospiti italiani fuori gara, che lascia perplessi e che differenzia ingiustamente tra artisti di serie A e artisti di serie B. Più comprensibile la presenza di Eros Ramazzotti in duetto con Luis Fonsi. Quest’ultimo e Ariana Grande sono gli unici ospiti internazionali previsti finora. Sul palco dell’Ariston arriverà anche Serena Rossi per presentare la fiction su Mia Martini che andrà in onda la settimana successiva al festival. Claudio Santamaria sembra invece che affiancherà il trio di conduttori per una serata. Laura Chiatti e Michele Riondino duetteranno, invece, sulle noti di Lucio Battisti, il 14 febbraio uscirà il film che li vede protagonisti dal titolo Un’avventura.

Ogni cantante avrà, inoltre, uno o più ospiti nella serata dei “duetti”. Il giorno scelto sarà Venerdì 4 Febbraio, quarta serata del Festival, durante la quale i 24 big in gara rivisiteranno il loro brano.

Paola Turci ha scelto Beppe Fiorello per arricchire il suo Ultimo ostacolo. Anche Nek ha scelto un attore per Mi farò trovare pronto, Neri Marcorè.

Presenti i vincitori in carica: Ermal Meta accompagnerà Simone Cristicchi, mentre Fabrizio Moro duetterà con Ultimo. Brunori Sas sarà invece l’ospite dei Zen Circus.

Anna Tatangelo ha scelto Syria mentre Loredana Bertè duetterà con Irene Grandi. La voce graffiante di Noemi si unirà a quella di Irama per La ragazza con il cuore di latta. Ritorno all’Ariston dopo dieci anni dalla sua unica partecipazione per Manuel Agnelli che accompagnerà Daniele Silvestri in Argento vivo. Francesco Renga ha scelto l’ètoile Eleonora Abbagnato e Bungaro, autore di Aspetto che torni. Paolo Jannacci sarà sul palco con Enrico Nigiotti.

Spazio anche per i rapper: Guè Pequeno sarà al fianco di Mahmood mentre i Boombadash duetteranno con Rocco Hunt sulle note di Un milione.

I Negrita hanno scelto Enrico Ruggeri e Roy Paci per l’esecuzione de I ragazzi stanno bene; il cantante britannico Jack Savoretti accompagnerà gli Ex-Otago. L’inedito duo formato da Patty Pravo e Briga si esibirà con Giovanni Caccamo. Grande ritorno a Sanremo per Nada che duetterà con Motta. Ospite internazionale per Arisa, ovvero Tony Hadley degli Spandau Ballet. Una presenza destinata a far discutere è quella di Morgan che accompagnerà Achille Lauro. Desta curiosità, invece, la presenza di Cristina d’Avena con Federica Carta e Shade. I Sottotono si aggiungeranno a Nino d’Angelo e Livio Cori mentre Diodato e Calibro 35 a Ghemon. Einar ritroverà il suo amico Biondo. Gli unici a non aver ancora svelato il nome dell’ospite sono i ragazzi de Il Volo, chissà che non porteranno in riviera qualche divo d’oltreoceano.

Tra ospiti, super ospiti, concorrenti e conduttori il piatto di questo Festival sembra essere molto ricco. La sensazione è che manchi la ciliegina sulla torta. Arriverà, potete starne certi.