Top e Flop… Luci e ombre del Campionato

Top e Flop… Luci e ombre del Campionato

7 Febbraio 2019 0 Di il Cosmo

di Franco Leonetti –

La rubrica per focalizzare e imprimere nella memoria i momenti più belli e quelli più ombrosi che il campionato di calcio regala ai tifosi ad ogni turno, Una sorta di promemoria in pillole, per rivivere, in un flash, la giornata appena trascorsa.

Top

• Super parate da parte di Donnarumma (Milan), Handanovic (Inter) e Skorupski (Bologna), il primo salva il pareggio dei rossoneri a Roma, il secondo limita i danni ma non impedisce la sconfitta, il terzo sigilla un importante, primo successo esterno, del Bologna a Milano contro l’Inter

• Gran gol di Giaccherini ad Empoli con una fuga delle sue, mancava una sua marcatura da parecchi mesi

• La rete del Sassuolo a Genova di Djuricic nasce da una serie di triangoli stretti che vanno direttamente a finire nel manuale del calcio moderno: perfetti!

• Il terzo gol della Juve deflagra da un colpo di testa di Ronaldo che sale a due metri e mezzo per colpire ed insaccare, bellissimo ma non serve per i tre punti della Juve.

• Le due vere sorprese del campionato vanno a segno: Piatek (Milan) e Zaniolo (Roma): non dei gran gol come fattura, ma la conferma del loro status di giocatori importanti con un futuro brillante davanti

Flop

• L’Inter si scioglie davanti al pubblico amico contro il Bologna, terza sconfitta di fila per gli uomini di Spalletti, crisi aperta

• La difesa shock della Juve, tre errori e tre gol: diagonale mancata di Khedira, Caceres e Rugani non aggressivi a difesa schierata, Mandzukic che non spazza…e i bianconeri pareggiano in casa con il Parma

• Il Torino non riesce mai a spiccare il volo, il pareggio a reti bianche di Ferrara dimostra che i granata sono ancora incapaci di fare il salto di qualità per l’Europa

• A Roma, il pubblico deluso dall’andamento dei giallorossi, fischia sonoramente la squadra: la curva Sud si è stancata

• L’Udinese non vince più, e la sua posizione in classifica si fa sempre più rischiosa