Campionato avvincente per il quarto posto

Campionato avvincente per il quarto posto

14 Febbraio 2019 0 Di il Cosmo

di Franco Leonetti –

Ventitreesima giornata del massimo campionato di Serie A, la Juventus espugna il campo del Sassuolo, il Napoli si ferma a Firenze, inchiodato sullo 0-0. Ergo, la capolista bianconera allunga nuovamente sulla seconda e si porta a + 11, un distacco che non è una sentenza acclarata, ma poco ci manca. L’Inter riprende la marcia e dopo 3 sconfitte consecutive torna alla vittoria, consolidando un terzo posto che cominciava a destare preoccupazioni, in ogni caso gli uomini di Spalletti dovranno guardarsi le spalle, perché il plotoncino fitto che lotta per il quarto posto continua a correre, inanellando successi.

È il caso del Milan, solitario al quarto posto con 39 punti, a sole 4 lunghezze dall’Inter, ma con una irrisoria distanza di un punto su Atalanta, Roma e Lazio, ovvero 4 club racchiusi in uno spazio esiguo per ottenere l’ultima piazza disponibile per la Champions. Sarà una lunga volata emozionante, dove non mancheranno colpi di scena, cadute, e fiato sospeso fino alla fine. L’impresa di giornata è indubbiamente del Frosinone, che sbanca la Genova sampdoriana e rilancia forte la propria candidatura per la salvezza. In fondo alla classifica sta succedendo un po’ di tutto, il Bologna per la prima volta è fuori dal terzetto che scenderà in serie B, ad oggi composto da Chievo, Frosinone ed Empoli, con i toscani che scendono a picco e sono assetati di risultati con Iachini già in bilico.

Drammatica anche la posizione dell’Udinese, a 19 punti, con un soffio di vantaggio sulle più pericolanti, ma la squadra di Nicola non sa più vincere e rischia grosso, un po’ come il Cagliari di Maran, rivoluzionato sul mercato di gennaio, che si colloca a 21 punti, la Spal a 22 e Genoa 25. I liguri, ad oggi, possono contare su un vantaggio di 7 punti sulla terz’ultima, ma il percorso è ancora molto lungo. Insomma, nessuno è al riparo da paure e inconvenienti. Si consumano le giornate di campionato e la situazione diventa sempre più ingarbugliata, con il Frosinone galvanizzato da due vittorie nelle ultime due trasferte che lancia la sua smagliante candidatura per la salvezza. La vittoria del Torino colloca i granata in zona Europa League all’ottavo posto, con Sampdoria e Fiorentina nei paraggi, posizioni tranquille per Sassuolo e Parma.

Il prossimo turno regalerà venerdì l’anticipo Juve-Frosinone, per l’impegno di Ronaldo e compagni in Champions a Madrid, il big match sarà Atalanta-Milan, vero spareggio per la quarta piazza, ma anche Napoli-Torino, Inter- Sampdoria e Genoa-Lazio regalano attese, per la zona caliente del fondo classifica spicca Udinese-Chievo, una sorta di ultima spiaggia per i veronesi, ma anche Roma-Bologna, Empoli-Sassuolo, Cagliari-Parma e Spal-Fiorentina daranno indicazioni chiare e orientamenti alla graduatoria. Siamo solo a febbraio, ma il torneo, ormai è entrato nella sua parte decisiva ed importante per i verdetti finali. Buon campionato a tutti.