Sesso e volentieri: italiani e italiane senza tabù

Sesso e volentieri: italiani e italiane senza tabù

22 Maggio 2019 0 Di il Cosmo

Sesso e volentieri. Non è il titolo dell’ultimo film con Rocco Siffredi protagonista, ma lo slogan che si potrebbe utilizzare per descrivere maschi e femmine italiani. Insomma, ‘Italians does it better’ sul serio, soprattutto non hanno inibizioni tanto che il porno inizia a essere molto presente nella vita di coppia.

L’indagine Bayer-Censis non pare lasciare nessun dubbio. Gli italiani vanno a letto spesso e volentieri, anche senza provare amore. E lo fanno anche le donne, non solo gli uomini. Nell’amplesso si cercano tre cose: sollievo, piacere e un po’ di felicità. Ci piace giocare sotto le lenzuola, in coppia preferibilmente, ma pure da soli, se non in tre. ‘Il triangolo sì’, parafrasando il testo di una canzone di Renato Zero.

La consultazione si è svolta nella fascia d’età tra i 18 e i 40 anni. Ebbene, paiono non esserci limiti nel modo di fare sesso. L’80,7% pratica regolarmente sesso orale, il 33% si spinge a quello anale, il 67% utilizza la masturbazione in coppia. E se manca un po’ di fantasia, ben vengano gadget e video per andare oltre, cercare sempre di più. Massimo Valerii, direttore del Censis, racconta anche dell’ultimo tabù caduto, dell’ultima foglia di fico rimossa: “La pornografia è diventato il fulcro di pratiche molto diffuse nella sessualità quotidiana”. Venti anni fa, quando fu condotta l’ultima indagine Censis sul sesso, ‘appena’ il 37,5% delle donne riteneva possibile il rapporto sessuale senza un sentimento d’amore dietro, oggi siamo al 77,4%.

C’è un neo in questo popolo di disincantati e disinibiti italiani. Siamo poco informati sulla contraccezione. Tra i ‘millennials’, appena il 21% dice di usare con regolarità la pillola o il preservativo durante il sesso. E poi c’è un’altra ‘stranezza’: se è vero che è aumentato il numero di coloro che fanno sesso, è altrettanto vero che è cresciuta la percentuale di chi pratica l’astinenza. Per scelta o per caso, in particolare tra i giovani, che hanno fatto sapere di non aver mai avuto un rapporto intimo. Non ci sono vie di mezzo, dunque, nel nostro Paese: sesso e volentieri o mai.

di Alessandro Pignatelli