CESVI lancia un’asta solidale a sostegno dei progetti per l’infanzia

CESVI lancia un’asta solidale a sostegno dei progetti per l’infanzia

15 Giugno 2019 0 Di il Cosmo

Prestigiosi brand italiani e internazionali donano oggetti a sostegno dei progetti per la protezione dei bambini in Italia e all’estero

Torna online l’asta solidale per sostenere i progetti per l’infanzia di Cesvi.

Lanciata lo scorso 4 giugno al Kilometro Rosso di Bergamo, durante la seconda edizione del charity dinner Cesvi “Un Kilometro di solidarietà”, l’asta ha lo scopo di raccogliere fondi in favore dei progetti di Cesvi a favore dell’infanzia. Da un lato le Case del Sorriso, strutture create in sei Paesi del mondo – Zimbabwe, Sudafrica, India, Perù, Brasile e Haiti – per offrire una possibilità concreta di salvezza e riscatto a bambini, adolescenti e giovani donne in situazione di grave vulnerabilità; dall’altro, i programmi di protezione dell’infanzia in Italia, nati dalle nuove e oggettive situazioni di difficoltà e basati sulla grande esperienza di Cesvi all’estero. L’organizzazione, in particolare, opera per prevenire e contrastare i fenomeni di trascuratezza fisica, emotiva e maltrattamento ai danni di minori a Bergamo, Bari, Napoli e Roma/Rieti. Oggi sono 3.000 i bambini e i ragazzi che grazie alle Case del Sorriso e ai progetti Italia possono ricevere cibo, cure mediche, sostegno psicologico e un’educazione scolastica, professionale o artistica.

Proprio a favore di questi interventi andrà il ricavato dell’asta solidale, resa possibile grazie alle donazioni di prestigiosi marchi come Forte Village, Sun’s Good, che ha realizzato un occhiale in serie speciale e limitata per Cesvi, Fabbrica Pelletterie Milano, Emporio Armani, Brunello Cucinelli ed RCS, donatrice di una maglia di Richard Carapaz, vincitore del Giro d’Italia 2019. Tra i premi più prestigiosi un vaso in vetro del maestro Fabiano Amadi, artista di Murano, gioielli di Scavia e una borsa di Trussardi.

L’iniziativa vede inoltre come testimonial d’eccezione Casa Surace, che dedica a Cesvi un esilarante video di Nonna Rosetta e mette all’asta alcuni oggetti simbolo della comicità della casa più famosa della rete, che ha totalizzato oltre 400 milioni di visualizzazioni su Facebook e YouTube.

L’asta, aperta a tutti, è raggiungibile al link https://www.charitystars.com/foundation/cesvi-onlus e resterà attiva fino alla mezzanotte di domenica 16 giugno 2019.