Tutti i raduni della Serie A

Tutti i raduni della Serie A

11 Luglio 2019 0 Di il Cosmo

di Franco Leonetti –

La Serie A è pronta a ripartire. Tutte le squadre si stanno radunando in questi giorni per gettare le basi per la nuova stagione, è cominciata la girandola dei ritiri, seguita subito dopo dalle partite di preparazione e dalle tournee in giro per il mondo. Che detto in sintesi, portano tanti soldi ma spezzettano e complicano, a volte, il lavoro degli allenatori e degli staff tecnici e atletici. I Campioni d’Italia in carica, da ben otto anni consecutivi, si sono ritrovati mercoledì 10 luglio a Torino, alla Continassa.

Sarri potrà contare su un gruppo folto, con i nuovi arrivi, mentre i sudamericani, reduci dalla Copa America, raggiungeranno i compagni più in là nel tempo. La Juventus si ferma una settimana a Torino, poi il 19 luglio partenza per la tournée in Asia. Il Napoli ha già qualche giorno sulle gambe come lavoro, Ancelotti e i suoi sono a Dimaro, sede ormai consueta dei ritiri estivi, e si fermerà fino a fine mese, mentre l’Inter, del nuovo conducator Antonio Conte, si è ritrovata domenica scorsa in sede, con tanto di conferenza stampa del nuovo tecnico: ritiro da lunedì fino al 14/7 a Lugano (Svizzera), poi dal 16 al 28 luglio i nerazzurri saranno in Cina per l’Internationa Champions Cup. L’Atalanta, che affronterà una stagione storica che per la prima volta nella storia del club, porterà la Dea a disputare la Champions, si ritrova l’11/7 a Zingonia, ritiro dal 12 al 25/7 a Clusone; poi dal 26/7 al 2/8 a Colchester (Inghilterra).

Il Torino è stata la prima compagine a ritrovarsi, il 4 luglio, visto che i granata dovranno disputare i preliminari di Europa League, causa esclusione del Milan, fino al 18 luglio a Bormio, dal 19/7 al Filadelfia di Torino. La Roma, con tanti cambiamenti, in primis il nuovo allenatore Paulo Fonseca, ha fissato l’appuntamento per lo scorso lunedì 8 luglio, Milan: raduno e ritiro dal 9/7 a Milanello, poi dal 21 al 29 luglio ICC negli Usa. La Lazio, 12-26/7 ad Auronzo di Cadore, poi dal 3 al 9/8 a Marienfeld (Germania), il Bologna di Mihajlovic compatta il gruppo e lo rifinisce in data 11-20/7 a Castelrotto; poi 25/7-3/8 a Neustift (Austria). Il neopromosso Brescia di Corini si ritrova dal 14 al 28/7 a Darfo Boario Terme, la Fiorentina del nuovo proprietario americano, Rocco Commisso, rimane in ritiro fino al 20/7 a Moena, poi parte per un tour in Usa, voluto dal suo nuovo Presidente, il Cagliari rimane in collegiale fino al fine luglio su due sedi, il Genoa, del nuovo mister Andreazzoli ha scelto l’estero, 8-20/7 presso Neustift (Austria).

La nuova Serie A si completa con le adunate di Lecce, dal 14 al 28/7 a Santa Cristina Valgardena, Parma, da lunedì 8 al 21/7 a Prato dello Stelvio, Sampdoria, del neo arrivato Di Francesco, con due fasi: 9-13/7 a Bogliasco; 14-27/7 a Ponte di Legno. E ancora, Sassuolo, raduno il 12/7, ritiro dal 14/7 all’1/8 a Vipiteno, Spal in tre round tra Tarvisio, Ferrara e Valles, Udinese in ritiro fino al 3 agosto a Sankt Veit (Austria), chiude il tutto il neopromosso Verona: i gialloblù scaligeri vanno in ritiro dal 10 al 21 luglio a Primiero-San Martino di Castrozza, poi dal 23 al 30 luglio a Feldkirchen (Austria). Buon lavoro a tutte le squadre del massimo campionato italiano, i tifosi sono pronti a seguirle spasmodicamente nel cuore dell’estate, con un orecchio agli sviluppi del calciomercato, per provare a sognare ancora più forte.