Bergamasco presenta: il “Piccolo Punch”

di Sabrina Falanga –

Oggi vi voglio parlare di cocktail icona dei Caraibi francesi, un drink poco conosciuto in Europa ma che, se preparato a modo, vi farà fare colpo sui vostri amici seduti in terrazza d’estate.

Il drink che vi presento oggi si chiama “TI PUNCH” .

Letteralmente significa “piccolo punch” è una bevanda a base di rum, che deve essere rigorosamente agricòle, particolarmente popolare in Martinica, Guadalupa, Haiti, Guiana francese e altre isole dei Caraibi francesi.

La tradizione prevede che in un piccolo tumbler si versi su ghiaccio del Rhum Agricòle Blanc, dello sciroppo di zucchero di canna e si sprema uno spicchio di citron vert, versione locale del lime ma in teoria, il “petit punch” non ha una ricetta definita, nelle dosi almeno.

Questo perché in Martinica, nella Guadalupa e a Marie-Galante spesso si servono gli ingredienti separati a tavola tra amici e parenti e ciascuno si fa il proprio punch nelle proporzioni preferite. Quel che conta ovviamente è il rum.

Un’altra curiosità è legata al nome, il Ti punch nelle isole dei Caraibi francesi, prende nomi diversi a seconda dell’ora in cui è bevuto, È una bevanda che si beve a tutte le ore come a inizio giornata con il décollage, il decollo. 

Questo è un classico esempio di condivisione e interazione. 

Ricetta:

  • Rhum Agricòle blanc Martinique 4,5 cl
  • sciroppo di zucchero di canna Q.B.
  • lime a spicchi Q.B.

Garnish: non necessaria, al massimo un dischetto di lime 

Procedimento:

Il Ti punch si prepara versando, in un bicchiere tipo old fashioned con ghiaccio,  il rum lo sciroppo di zucchero e il succo del lime in proporzioni che ognuno sceglie. Poi, si mescola il tutto con uno swizzle, l’attrezzetto da bar che serve a «frullare» a mano molti drink caraibici, si presenta come un bastoncino di legno con una base a stella.
Aad ogni modo possiamo utilizzare il nostro cucchiaio lungo da cucina per mescolare.

Cosa ci serve:

  • Bicchieri bassi e piccoli 
  • lime freschi 
  • swizzle o bar spoon 
  • amici che non hanno paura di decollare già dal mattino 

Curiosità:

Il Ti punch, come detto prima, può essere chiamato tale solo se utilizziamo un rum agricolo*, il servizio “fai da te” è un modo divertente per approcciarsi ad un certo tipo di drink e conoscere i rhum.

*gli agricoli sono un prodotto unico non paragonabile ai rhum industriali in termini di qualità, sono rhum più strutturati erbacei floreali prodotti a partire da puro succo di canna da zucchero, da un’unica distilleria e distillati in modo continuo con un alambicco a colonna.

Rispondi