Palinsesti Nove 2019/2020, tra conferme e l’arrivo di Daria Bignardi

Palinsesti Nove 2019/2020, tra conferme e l’arrivo di Daria Bignardi

25 Luglio 2019 0 Di il Cosmo

di Luca Forlani –

La nuova stagione di Nove segna il grande ritorno, a distanza di quattro anni dalla sua ultima esperienza tv, di Daria Bignardi. La giornalista, autrice televisiva e scrittrice di successo torna a raccontare storie e personaggi ne L’Assedio.

Dopo il grande successo di ascolti della scorsa stagione (1.3 milioni di spettatori, oltre il 5% di share), dal 27 settembre tornerà la satira di Fratelli di Crozza, con Maurizio Crozza che ha recentemente firmato un contratto che lo legherà a Discovery per i prossimi 3 anni.

Peter Gomez intervisterà personaggi del mondo dello spettacolo, dello sport, della politica e del giornalismo ne La confessione.

Confermato anche il talk sull’attualità politica condotto da Andrea Scanzi e Luca Sommi Accordi & Disaccordi. Nel programma ci sarà una nuova rubrica fissa a cura di Marco Travaglio.

La giornalista Valentina Petrini si occuperà di analizzare uno dei temi più discussi all’interno del mondo dell’informazione – soprattutto online – con Fake – la fabbrica delle notizie.

Gli approfondimenti proseguono con i documentari di Nove racconta. A settembre, Peter Gomez analizzerà lusso, droga e sesso in Enjoy.

A ottobre sarà la volta dell’intervista esclusiva a Pietro Maso, il criminale italiano, reo confesso di uno dei più clamorosi casi di omicidio familiare.

Sempre in prima serata a ottobre si riaccenderanno i riflettori sulla sparizione di Emanuela Orlandi e in Un covo di vipere sull’omicidio di Marco Vannini.

A novembre si parlerà delle mafie italiane che verranno raccontate attraverso gli occhi del cronista Nello Trocchia ne I Casamonica, del sostituto procuratore della Direzione distrettuale antimafia di Napoli Catello Maresca ne Il giorno del giudizio 2 e del reporter spagnolo David Beriain in Italian Mafias.

Da dicembre in prima serata arriveranno le biografie di tre politici entrati nella storia del nostro Paese: Umberto B., Silvio forever e Craxi.

Sul fronte intrattenimento arriverà Gabriele Corsi con il candid camera game show Deal with it – Stai al gioco. Direttamente da Raidue arriverà Il supplente, il format dove gli studenti del liceo si ritrovano in classe un professore del tutto inaspettato. In questa edizione si potrà assistere alle lezioni di Luca Parmitano, Nino Frassica, Massimo Giletti, Luca e Paolo, Simona Ventura e Joe Bastianich.

Lo chef Rubio sarà alla guida un nuovo format itinerante che lo porterà nel Sud-est asiatico: Rubio, alla ricerca del gusto perduto.

Il racconto del cibo avrà una novità nell’access prime time del sabato: Simone Rugiati e Matteo Torretta condurranno Shop cook win – La sfida dei carrelli.

Confermati Pizza hero – la sfida dei forni con Gabriele Bonci, Ci pensa Antonino con Antonino Cannavacciuolo e Little Big Italy con Francesco Panella.

Nove si conferma un canale generalista alla ricerca di un’identità che lo possa contraddistinguere.

Degni di nota i programmi legati all’attualità e lo show di Crozza. La sensazione è che ancora manchi un fil rouge che possa targettizzare in modo più definito il pubblico di riferimento della rete.