Food di alta qualità a qualsiasi ora

di Luca Forlani –

Un vero e proprio teatro del gourmet, aperto a tutti, dalla prima colazione al dopo cena. A seguito del successo dell’iniziativa dedicata al menu All Day Long, che permette di ordinare piatti diversi in qualunque ora della giornata, il ristorante Senses di Palazzo Montemartini a Roma apre al pubblico sin dalla prima colazione e inaugura un nuovo menù autunnale con proposte per tutti i gusti. Il menù firmato dall’Executive Chef Simone Strano è scandito dai vari momenti della giornata: Bakery moment con proposte che spaziano dalla selezione di mignon alla classica english breakfast.

Snack moment con proposte della tradizione italiana come l’insalata siciliana e la burrata con pesto di basilico e piatti con un tocco internazionale, come il club sandwich o l’hambuger di fassona. Si passa poi all’Aperitif moment: dal gambero in tempura con salsa agrodolce al mini iris all’amatriciana. E per la Carte Moment antipasti come l’arancino di alici con caponata siciliana e cipolla in agrodolce, baccalà in tempura nera, puntarelle e maionese ai lamponi, tartare di manzo con uovo di quaglia, insalata riccia e cremoso di ricotta per poi passare alla carbonara di tonno, calmarata con polpo all’amatriciana, cavatelli di pasta fresca ai tre pomodori e burrata, orecchiette con cime di rapa, polpettine di vitello alle erbe e taralli.

Per gli amanti del pesce da segnalare la spigola alla griglia con zucca all’agro e cremoso all’acqua pazza mentre tra i piatti di carne la guancia di vitello con cipolla di Tropea stufata e purea di patate. Per terminare un dolce come l’Ardente Fondente al cioccolato crumble salato e gelato alla zabaione. Ad accompagnare ogni piatto, i cocktail dei barman del locale guidati dal pluripremiato Riccardo Di Dio Masa, che offrono all’ospite la possibilità di essere coinvolto in un percorso di gusto del tutto personalizzato, con abbinamenti e creazioni a volte molto arditi, come il Daiquité con rum bianco, lemongrass, lime fresco, basilico, angostura bitter e zenzero abbinato al baccalà in tempura al nero di seppia o per il sushi croccante in salsa agrodolce, il Butterscotch Martini, con liquore butterscotch, amaro dente di leone, vodka, gocce di olio evo aromatizzato all’arancia e vaporizzazione di essenza in crosta di pane.

Inoltre, sin dal primo mattino gli ospiti possono gustare i piatti della prima colazione nel magnifico salone caratterizzato dalla grande fontana centrale con colonne in marmo e giardino attraversato dalle Mura Serviane. Il ristorante e lounge bar è accanto alle Terme di Diocleziano e alla Basilica di Santa Maria degli Angeli. Un’oasi di qualità e stile nel centro di Roma. L’eccellenza della ristorazione italiana si coniuga alla bellezza senza tempo di Palazzo Montemartini. 

Rispondi