Salemme a teatro “Con tutto il cuore”

di Luca Forlani –

Dopo il tutto esaurito registrato la scorsa stagione a Milano, l’instancabile Vincenzo Salemme e la sua affiatata compagnia arrivano al Teatro Nazionale CheBanca! con l’esilarante commedia dal titolo Con tutto il cuore

Lo spettacolo sarà in scena dal 14 al 23 gennaio ed è scritto, diretto e interpretato dall’artista napoletano.

Con tutto il cuore è ancora una commedia. Nel senso più scolastico della parola – racconta Salemme – Perché anche stavolta, come nella mia precedente Una festa esagerata, vorrei che il pubblico si divertisse molto”. 

Al centro della vicenda c’è il mite insegnante di lettere antiche Ottavio Camaldoli, che subisce un trapianto di cuore, senza sapere che il cuore proviene da un feroce delinquente, morto ucciso, il quale ha espresso, come ultima volontà, quella di essere vendicato da colui che riceverà in dono il suo cuore. Il povero Ottavio però non ha nessuna intenzione di trasformarsi in assassino. Lui già troppo remissivo, lui dal temperamento quasi vile, sarà costretto a diventare un duro, un cinico dal cuore di pietra. Forse tutto questo per dimostrare che in ognuno di noi ci sono tutte le sfumature dell’animo umano. E che è sempre l’occasione che ci costringe a fare delle scelte, rivelando la nostra natura più profonda. 

Oltre a Salemme, il cast è composto da Domenico Aria, Vincenzo Borrino, Antonella Cioli, Sergio D’Auria, Teresa Del Vecchio, Antonio Guerriero, Giovanni Ribò, Mirea Flavia Stellato. 

Gli spettacoli di Salemme sono stati protagonisti di una trilogia che sta trasmettendo Raidue proprio in queste settimane. L’11 dicembre è andato in onda Di mamma ce n’è una sola, ieri sera, invece, è stata la volta di Sogni e bisogni. Il 25 dicembre, invece, Una festa esagerata chiuderà la rassegna. 

Un teatro in diretta televisiva, come avveniva agli albori del piccolo schermo. 

L’idea di questo progetto è nata da Antonio Parlati, della Rai di Napoli, e Carlo Freccero ne è rimasto entusiasta tanto da decidere di ospitarlo nella sua rete. 

Le prime due puntate hanno ottenuto dei buoni ascolti che acquistano particolare valore se si considera che si tratta di un’operazione desueta del teatro in diretta televisiva.

Ora non resta che andare ad applaudire Con tutto il cuore nella tournèe che toccherà le principali città italiane. 

Rispondi