La Chiesa Pastafariana Italiana: parola al Pontefice Massimo

di Deborah Villarboito –

Bobby Henderson, studente della Oregon State University, scrisse nel 2005 al Consiglio per l’Istruzione del Kansas una lettera. In questa era documentata la “rivelazione” del fatto che l’universo sia stato creato involontariamente da un Prodigioso Spaghetto Volante. Propose un corso sul Pastafarianesimo, per protesta all’introduzione di un corso sul creazionismo in sostituzione a quello delle teorie dell’evoluzione. Continua a leggere “La Chiesa Pastafariana Italiana: parola al Pontefice Massimo”

“Halloween è una cavolata”: i grandi la evitano spesso e volentieri

di Alessandro Pignatelli –

“Halloween è una cavolata”. Esordisce così Leonardo Giuliani, salvo poi fare parzialmente marcia indietro: “Può essere carina per i bambini, ma da noi non ha molto senso. Non fa parte della nostra cultura e neanche della nostra tradizione. Ha preso piede negli ultimi anni anche perché siamo bombardati da pubblicità e giornali”. Continua a leggere ““Halloween è una cavolata”: i grandi la evitano spesso e volentieri”

Droga: Italia terza in Europa per consumo, preoccupano le nuove sostanze psicoattive

L’Italia è ai primi posti in Europa per consumo di droghe, in particolare tra i giovanissimi, oggi facilitati a procurarsene grazie a internet e ai social network. Se la cannabis resta la ‘sostanza’ preferita, non manca la possibilità di rifornirsi di marijuana e di cocaina. Purtroppo, però, sono in decisa ascesa anche le droghe sintetiche, quelle più pericolose e anche più complicate da individuare. Sono queste ultime, in particolare, ad agire nel medio-lungo termine producendo danni mentali. Alterano infatti l’equilibrio psichico, portando a vere e proprie psicosi che creano problemi nelle relazioni interpersonali, sul luogo di lavoro e a livello sessuale.

Continua a leggere “Droga: Italia terza in Europa per consumo, preoccupano le nuove sostanze psicoattive”

Quando la “sicurezza” lede il diritto umano

Nel luglio scorso la Corte Costituzionale francese con una storica sentenza ha cancellato il reato di solidarietà con i migranti. Ha argomentato che il principio di fraternità, posto alla base della costruzione repubblicana insieme alla libertà e all’uguaglianza, ha una preminenza sulle norme securitarie, scrivendo testualmente: “Dal principio di fraternità deriva la libertà di aiutare gli altri, a fini umanitari, indipendentemente dalla regolarità della loro permanenza nel territorio nazionale”. In altre parole, fornire accoglienza e soccorso alle persone, benché prive di documenti idonei al soggiorno, non è reato.

Continua a leggere “Quando la “sicurezza” lede il diritto umano”

Mirko Bisesti

Bomba carta in sede Lega, Bisesti: “Gesto di chi dice di essere democratico…”

La bomba carta che ha distrutto la vetrata della sede della Lega Nord, ad Ala, in provincia di Trento, “è stato un gesto vile fatto da vigliacchi. Gli stessi che poi magari si professano democratici e tolleranti”. Mirko Bisesti, segretario del Carroccio in Trentino, commenta così in esclusiva per ‘Il Cosmo’ l’episodio avvenuto a poche ore dall’arrivo di Matteo Salvini, vice premier leghista che ha lanciato la volata per le elezioni provinciali previste per domenica prossima.

Continua a leggere “Bomba carta in sede Lega, Bisesti: “Gesto di chi dice di essere democratico…””