I “rifiutati” dalla Rete che inneggiano alla violenza contro le donne

di Fabiana Bianchi – Sono noti come “incel”, contrazione dell’espressione “involuntary celibate”, ossia “celibato involontario”. Quella degli “incel” è una realtà diventata nota soprattutto lo scorso anno, quando Alek Minassian, prima di compiere un attentato a Toronto, inneggiò online alla loro … Continua a leggere I “rifiutati” dalla Rete che inneggiano alla violenza contro le donne